Faberlab Varese | La chitarra e gli stampi per il cioccolato 3D: artigiani a scuola di fabbricazione digitale


Il FaberLab Varese si trova in via Europa 4a a Tradate, a 15 chilometri da Varese. E’ un makerspace di 150 metri quadrati inaugurato il 21 marzo 2014, grazie a Fondazione San Giuseppe e Confartigianato Imprese Varese. «Abbiamo scelto di non chiamarlo Fablab perché non ci sono ancora le condizioni per entrare nella rete dei Fablab. Abbiamo le macchine, stiamo costruendo una community, ma mancano ancora i progetti di autoproduzione interna. Inoltre il nostro è un progetto che si caratterizza per avere lo sguardo rivolto soprattutto alle aziende più che ai makers in senso stretto» ha spiegato Mauro Colombo, direttore di Confartigianato Imprese Varese.

faberlab varese

Mauro Colombo, direttore di Confartigianato Imprese Varese

«Faberlab è uno spazio nato come progetto di Confartigianato Imprese Varese, associazione di categoria delle Pmi artigiane della provincia di Varese (circa 10 mila associate su 60 mila presenti sul territorio) –  ha aggiunto sempre Mauro Colombo – ha l’obiettivo di avvicinare le imprese manifatturiere alla fabbricazione digitale, sostenendole in questo passaggio. Per questo abbiamo creato una piattaforma fisica, un luogo per rendere tangibile questa esigenza».

Il percorso di FaberLab è iniziato un anno e mezzo prima dell’inaugurazione con una serie di eventi di preparazione. «Ma dopo l’inaugurazione siamo partiti forte con corsi di progettazione, stampa 3D, web communication, ma anche con momenti di discussione dedicati al coworking». Al Faberlab «tutte le iniziative sono aperte (e gratuite, tranne i corsi e i seminari tematici) alle imprese, agli studenti, a professionisti, designer e archittetti, ai cittadini». E la risposta delle imprese? «Molto positiva. Tante aziende che già fanno prototipazione decidono di farla dal Faberlab, con risparmi significativi e molte imprese si avvicinano per conoscere le tecnologie della produzione digitale».

Fra iniziative che hanno coinvolto le imprese, le università e le scuole, FaberLab Varese ha ospitato Stefano Micelli, direttore scientifico della Fondazione Nordest, professore ordinario di Economia all’Università Ca’ Foscari, autore di “Futuro Artigiano” (Marsilio Editore). «Stiamo organizzando poi con un paio di istituti superiori anche dei corsi extracurricolari per ragazzi su stampa e progettazione 3D e arduino. In autunno ospiteremo poi il Linux Day, in collaborazione con i gruppi della zona». faberlab #5

IL FILM Il 16 luglio 2014 è stato proiettato al FaberLab “Avanti Artigiani”: filmato che esplora la complessità del mondo artigiano. In 60 minuti la sintesi di 50 ore di girato formato da riprese e interviste a 22 piccole e medie imprese selezionate tra la Milano e la Brianza. Il film, diretto da Teresa Sala, è stato da Andrea Kerbaker e Giovanni Lanzone della Fondazione Giannino Bassetti che ha sponsorizzato il lavoro in collaborazione con le Camere di commercio di Milano, Monza Brianza, Confartigianato Lombardia e Credito Valtellinese.

ARTIGIANI DEL FUTURO Fra gli imprenditori coinvolti nel FaberLab Varese c’è anche Claudio Sinigaglia che gestisce un’azienda a Casorate Sempione (Varese) e progetta e produce prodotti in legno. C’è Gianemilio Gasparri, che ha un’azienda a Tradate e racconta che, il Faberlab di Tradate, gli serve per prototipare i pezzi che poi manderà in produzione, con un bel risparmio economico. E poi Thomas Brusati che con il suo sito byomusic.it ti permette di creare la tua chitarra, sceglierne il colore, la forma e i componenti. E al FaberLab Varese Thomas Faberlab può realizzare i pezzi di prova e testarli all’istante. Senza dimenticare il food. Erminio Baio gestisce una cioccolateria, la Ideadolce di Castel Seprio, in provincia di Varese. Al Faberlab ha scoperto la stampa 3D. Ora realizza stampi per il cioccolato e riesce a personalizzare al massimo i propri prodotti. Altro imprenditore che frequenta lo spazio di Tradate è Stefano Comida vero anello di congiunzione fra il mondo delle impresa e dei makers.

Ma fra gli imprenditori quello più attivo è Riccardo Pietro Visentin, uno fra i primi, in provincia di Varese, a favorire il passaggio dall’analogico al digitale della propria impresa: Ricccardo  si occupa quotidianamente di Design 3D, Rendering, Stampa 3D, Prototipi, Formazione, Vendita e Assistenza Rhinoceros e KeyShot presso la sua azienda Aureaservice. Riccardo è settimanalmente a disposizione delle aziende all’interno del Faberlab per accompagnarle nella realizzazione di prototipi e progetti di manifattura digitale.

QUOTES
«FaberLab è un luogo ma anche un’idea aperta grazie alla quale tanti soggetti diversi si possono avvicinare alle nuove tecnologie grazie anche all’esperienza di imprenditori che lo hanno già fatto» Mauro Colombo, La Provincia di Varese 14 giugno 2014

LE MACCHINE
ZK-5030 – Laser cutter: mini macchina per taglio e incisione laser. Taglio laser con tubo CO2, porta USB per collegamento al computer, sistema di posizionamento ad infrarossi ad alta precisione.

3DRAG – 2 stampanti 3D: stampante 3D, realizzata combinando l’hardware open source di RepRap ad una meccanica riprogettata per una maggiore stabilità e un montaggio semplificato.

MakerBot Digitizer – Scannner 3D: lo scanner rileva l’oggetto fisico e lo trasforma in formato digitale con un modello 3D composto da 200.000 poligoni.

Makerbot Replicator 2X – Stampante 3D

LABORATORI E CORSI
Al FaberLab si può: noleggiare le macchine per sperimentare e produrre. Usare gli attrezzi della sala macchine, usare lo spazio di coworking, imparare partecipando a corsi, workshop, seminari, ricevere l’assistenza di un tutor esperto, partecipare ai progetti condivisi, incontrare persone e imprese e divertirsi.

ORARI
Le porte del FaberLab di Tradate sono aperte a tutti, da lunedì a giovedì dalle 16 alle 20, il venerdì dalle 14 alle 22 e il sabato dalle 10 alle 20. Per poter utilizzare le macchine è necessario prenotare con qualche giorno di anticipo scrivendo a info@faberlab.org o telefonando allo 0332 256480. Il tempo di utilizzo delle macchine è gestito in base ai progetti e alla disponibilità. Le macchine possono essere utilizzate gratuitamente. Le scuole possono accedere agli spazi anche al mattino, con orari e modalità che dovranno di volta in volta essere concordati.

CONTATTI
info@faberlab.org

https://www.facebook.com/FaberLabVarese

0332 256480

https://plus.google.com/u/0/110686062875363328494/about

http://instagram.com/faberlabvarese#

https://twitter.com/FaberLabVarese

COLLEGAMENTI ESTERNI
http://nuvola.corriere.it/2014/04/13/faberlab-officina-digitale/

http://www3.varesenews.it/economia/le-stampanti-3d-sono-le-nuove-macchine-a-vapore-284880.html

http://www.friulifutureforum.com/2014/06/23/dal-fablab-al-faberlab-confartigianato-udine/